venerdì 2 maggio 2014

chi va al mulino...

è proprio il caso di dirlo... s'infarina!
si perchè accanto alle grandi scomodità del vivere in campagna come per esempio vivere fuori dal mondo civilizzato e avere perennemente i telefoni fuoriuso o dover essere sempre col di dietro attaccato al sedile della macchina, ci  sono anche tante cose belle, soprattutto per una bambina di 4 anni.


e capita quindi che possa scavare buche nella terra per fare giardinaggio infangandosi allegramente che neanche peppa pig nelle pozzanghere di fango o anche assistere e partecipare a una cosa che non avevo mai visto fare neanche io e cioè fare il pane nel forno a legna! 




che vi devo dire: il pane era buonissimo, la peste soddisfatta, abbiamo riempito un noioso e grigio pomeriggio di primavera con una cosa pure istruttiva. che vogliamo di più?
aiuto troppa genuinità, non farà male?!!!

 francy

1 commento: