martedì 21 agosto 2018

Cosa ti legge il capo

Archiviate le letture da bambina piccola perché non sia mai che le si dica che lo è ancora, e soprattutto ora che ha imparato a leggere, la nostra blog protagonista continua a nutrire una grande passione per i libri. Ha già trovato il suo genere, direi che siamo decisamente in direzione dello stile fantasy - horror - giallo

Ci stiamo appropriando dell' intera collezione di Geronimo Stilton, Tea Stilton e Tenebrosa Tenebrax... (sia benedetta la biblioteca)... insomma praticamente un' infestazione di roditori...

Poi c'è Vampiretto.... un piccolo vampiro che fa amicizia con un bambino.... versione per piccoli che si preparano a diventare fan di vampire diaries e twilight.... età diverse la storia è sempre quella

Qualche libro di simpatiche bambine che diventano spie o supereroine.... E ogni tanto va a ripescare il mago di Oz,  che anche se non ha vampiri e lupi mannari rimane sempre il suo preferito....

Harry Potter abbiamo iniziato a collezionarlo, ma per ora risulta ancora un po lunga come lettura (in compenso i film li conosciamo a memoria)

Quindi.... pagina dopo pagina... libro dopo libro... prestito bibliotecario dopo prestito bibliotecario... piccole lettrici crescono

Francy

sabato 18 agosto 2018

Che tempismo doctor sleep

Ferie... tempo di relax... tempo di mare... tempo di letture.... ecco appunto. Quando si dice calcolare male i tempi... Mi sono giusto accorta che ho finito il libro che stavo leggendo e questa settimana la biblioteca è chiusa... Homer direbbe "Doh!"

E ovviamente, come quando la mattina aprite un armadio stracolmo di vestiti, e dite non ho nulla da mettere.... io guardo la mia libreria traboccante cultura e dico "non ho nulla da leggere"...

E invece... chi mi trovo li in un angolo a guardarmi... Un po inquietante in effetti... Come Jack Nicholson che ti fa cù cù dalla porta del bagno.... Il sequel di Shining... Doctor Sleep...

E così un po senza tante aspettative lo inizio e pagina dopo pagina mi accorgo che non è niente male... Poco di cui aver paura... qualcosa su cui riflettere... non impegnativo ma decisamente interessante... se voi deciderete di comprarlo non aspettate come me di non avere altro da leggere per iniziarlo, ne vale la pena

Francy

venerdì 3 agosto 2018

E questi vogliono la cena

Ho cominciato a lavorare.... ok l'ho detto... Ora sembra davvero reale... Quasi come se non dicendolo ad alta voce (o non lo scrivendolo) almeno se poi mi svegliassi e scoprissi che non era vero non ci resto poi così male... Invece è vero.... E non è uno di quei lavori in cui devi fare quello che ti dicono di fare e basta... no.... devo avere creatività, inventiva, polso, iniziativa..... wow da 0 a 100 in 10 secondi... Ed è fantastico, il mio lavoro.... Allora dov'è il problema? Perché sembra sempre che stia perdendo un pezzo.... che qualcosa mi scivoli via... del lavoro... della casa.... del marito.... della figlia... del compleanno dell' amichetta... del gonnellino hawaiano per il saggio... ah, anche i bracciali e la coroncina... E poi "mamma andiamo al mare in quella spiaggia dove c'è anche Chiara?" ... Si... A trovare parcheggio sarebbe un inizio.... E cosa c'è per cena? Nulla....

Perché volete pure mangiare?

Francy

sabato 28 luglio 2018

Lei... La meglio

Ci sono i saldi e pensi dai che vado a vedere un po se trovo un costume..... che già non è un'impresa semplicissima, non so al livello tipo di una scalata in montagna o una mezza maratona... ma tu ti senti coraggiosa oggi e vai spavalda come non mai. Ma non hai fatto i conti con lei, il genio, l'unica indiscussa regina di tutte le donne intelligenti della storia, la matriarca del genere femminile..... che tu mentre aspetti in fila già sotto evidente stato di shock per quella che chiama la commessa da dentro il camerino mezza nuda chiedendole "Che mi porta un'altra taglia?" "Che mi porta un altro modello?" "Che mi porta un po de tinta che il colore del camerino non me piace?" .... E arriva lei, la vera protagonista, che ti chiede...

- ma i camerini sono tutti occupati

E tu vorresti risponderle che no, figurati io sto qui perché non sapevo dove andare, ma non lo fai .... no perché in fondo lei è davvero troppo... qualcosa di non ben definito, ma qualsiasi cosa sia, lei ne ha tanto

Francy

mercoledì 12 luglio 2017

non ha capito....

In queste calde serate d' estate, capita di uscire dopo cena per cercare un pizzico di fresco.

E capita che in città culturalmente attive come la mia si trovino diversi eventi proprio in giro per le vie del centro.

Capita quindi di ritrovarsi ad ascoltare uno scrittore che parla del suo libro e racconta tristi e agghiaccianti fatti che riguardano la mafia.

Purtroppo capita pure che hai una ragazza dietro di te, che dopo aver ascoltato per 10 minuti lo scrittore (il quale peraltro usa un linguaggio assolutamente semplice) esordisce con questa frase "io non ho mica capito di cosa sta parlando"

In compenso vi garantisco che la cortissima gonna che indossava le cadeva d' incanto.... Che volete che vi dica.... Capita

Francy


giovedì 15 giugno 2017

Sensibilità maschile

Ultimo giorno di scuola.

Felicità generale... Di più che felicità, direi quasi esaltazione...

Due piccole note stonate... Due ragazzine, di 5^ elementare, che si disperano perché probabilmente in 1^ media non rivedranno le loro amiche.

Uno vorrebbe avvicinarsi e consolarle... Dire loro che si rivedranno sempre, che saranno amiche per sempre, che nulla le separerà, che la vera amicizia sopporta e resiste a tutto.

MA NO!!!! Fermi tutti. Arriva lui. Il più sensibile, generoso ed empatico animo umano che io abbia mai incontrato... Un loro compagno... Che le conosce e sicuramente saprà come consolarle... Conoscerà le parole giuste....

Le guarda .... e con occhi pieni di pura e semplice amicizia .... Rivolge alle due piccole in lacrime 5 parole semplici ma cariche di pathos...

"COSA CAVOLO AVETE DA PIANGERE?"

Genio assoluto... Altro che analista....

Francy

venerdì 9 giugno 2017

Figli paraculo e mamme zen

Ma quando i vostri pargoli vi vengono vicino e abbracciandovi vi dicono "sei la migliore mamma del mondo!" a voi il dubbio che sia una paraculata viene?

Intanto traendo le conclusioni di questo primo anno di scuola elementare (ok ok si dice primaria) devo dire che la suddetta paracula se la merita davvero una bella estate di riposo perché ha lavorato tanto e fatto un sacco di progressi... Ma soprattutto, visto che i miei pensieri zen hanno funzionato nei confronti delle mie simili, mamme non eccessivamente isteriche, direi che il premio di migliore mamma me lo tengo e, per stavolta, solo per stavolta, diciamo pure che non è una paraculata...

Oohmmmmm

Francy