giovedì 25 aprile 2013

ma si cresce o si invecchia?

E capita che per il tuo compleanno la tua sagace e ben più anziana di te sorella sceglie un bigliettino che recita così:

“che bello oggi compi 30 anni, dacci il numero dell’ospizio che veniamo a festeggiarti”

Quindi mentre mediti vendetta, fai un po’ di conti all’insegna del “ce l’ho – mi manca”. Vedi che hai una situazione economico – lavorativa mediamente di merda, una famiglia vicina (con un forte sarcasmo), un marito manny meraviglioso, una bimba peste splendida e la nuova arrivata, la mia piccolina, una splendida e servizievole macchina da cucire. E soprattutto e vi dico soprattutto, c’è questa:
 


e pensi che, al diavolo l’età che avanza, malgrado sia vero che l’ospizio si avvicina, ci rimangono sempre ricotta e cioccolato bianco a consolarci da vetuste sorelle!

Tanti auguri a me!

francy

7 commenti:

  1. Ancora sei una bambina!!!!! Tantisismi auguri e complimenti per la torta. Ciao

    RispondiElimina
  2. Si cresce!! Anche se in ritardo... tanti auguri cucciolotta

    RispondiElimina
  3. Auguri!
    Sei più giovane di me, ti consola? ;-)

    RispondiElimina
  4. anche io sto crescendo... baci ;) zia Titti

    RispondiElimina
  5. A parte che noi donne non invecchiamo ma maturiamo, e poi tu hai 30 anni!!!! Sei una bimba!!!! Auguriiiii di cuore, peccato però che non posso assaggiare la torta!!!

    RispondiElimina
  6. Auguri tantissimi!!!!
    Io ne ho compiuti 41 mercoledì, volgiamo parlare dei tuoi 30: giovanissima, altrochè!!!! ;D

    RispondiElimina
  7. Tanti auguri anche se in ritardissimo!
    ricotta e cioccolato bianco deve essere una vera goduria!

    RispondiElimina