lunedì 18 marzo 2013

da sofia a sofia

luisa sofia: ti ricordi sofia?aveva una cosa ne naso
mammozza: si amore perchè non respirava bene e quel tubicio l'aiutava a respirare
luisa sofia: e adesso sta bene sofia
mammozza: si adesso sta bene
luisa sofia: e possiamo giocare? voglio abbracciarla...

questo quello che succede dopo che la mia bimba vede seppur solo per pochi secondi la piccola sofia di cui tanto si parla. succede che le entra dentro e per lei è come una delle compagnette di scuola con cui giocare e da abbracciare. e le vorrebbe portare le costruzioni per costruire insieme una casa.
mi piacerebbe quando ne dovessimo riparlare non doverle mentire di nuovo, dirle  che sta bene perchè è vero, perchè sofia potrebbe essere la sofia di ognuno di noi.

francy e luisa sofia

1 commento:

  1. La vicenda di Sofia e dei bambini come lei è incredibile e intollerabile.

    RispondiElimina