martedì 13 novembre 2012

arguta la mammina...

venerdi quando all'una sono andata a prendere luisa all'asilo mi sono imbattuta in uno strano esemplare di mamma come dire un pò, non mi riesce di definirla, diciamo non perspicace.
guardava la sua bimba vestita con magliettina lunga e leggins e notava con la maestra che era molto corto il vestitino  e proseguiva dicendo "certo se non gliele metto ora, non gliele metto mica quando ha 13 anni, altrimenti chi lo sente il papà!". io, che intuisco la battuta nei confronti di un papà di una femmina geloso, come il 101% dei papà di femmine del mondo, controbatto "uh, non me ne parli!" pensando al mio maritozzo che già medita la reclusione per la povera moderna raperonzolo/luisa fino ai 50 anni in una bella stanzetta sigillata con sbarre d'acciaio (ti piacerebbe!) e che redarguisce ogni acquisto troppo scollacciato per poi inevitabilmente tacere e accettare, così intanto si prepara all'adolescenza.
ecco signori miei qui la cosa ha preso una strana via. l'individuo mammesco di comicità lenta si gira e con occhi impensieriti mi fa "e bhè, ha ragione a 13 anni troppo corto non va bene"

CRETINA ERA UNA BATTUTA! PENSI CHE IO LA MANDERO' IN GIRO ALLE 3 DEL MATTINO CON LA MINIGONNA FILO PASSERA?

mi si è gelato il sangue nelle vene, meno male che luisa era arrivata e con fare mooooolto lesto ho educatamente salutato e sono scappata via a gambe levate!!!

francy

11 commenti:

  1. Ora sarò implacabile: purtroppo quel genere di adulto è piuttosto diffuso e non solo non capisce le battute, non capisce proprio le parole, le frasi ed i concetti annessi.... :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. diffusissimi purtroppo,meglio evitarli

      francy

      Elimina
  2. Mi hai fatto veramente ridere....perchè anchio ho avuto situazioni in cui mi ricordavo di aver perso un'altra ottima occasione per stare zitta!!!! Perchè molti non capiscono proprio le battute e ti rispondono ocn fare serio....

    Ho appena letto un post simile al tuo da robin http://dovehovistote.blogspot.it/2012/11/inviti-casa-tipologiadimamme.html
    Esilarante ma vero!

    Approfitto per ringraziarti del commento al mio - meno spassoso ;) - post "la ferita di una mamma" . Ce ne sono di maestre incomprensibili, ahimè!
    alessandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e quanto ci rimani male quando succede?figurati per il commento,forse anche certe maestre appartengono alla razza di quelle che non capiscono,ma loro fanno danni molto seri!

      francy

      Elimina
  3. A quanto pare era una mamma un po' svampy... scappa la prossima volta che la vedi;P

    RispondiElimina
  4. Lascia stare che ieri ne ho vista una con i tacchi!!!!!

    RispondiElimina
  5. Ahahahah :) forse doveva ancora bere il caffè ;)
    Grazie Alessandra per avermi "segnalato" :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. o forse era stanca e affamata visto che era venerdi e ora di pranzo!ma non ci metterei la mano sul fuoco!

      francy

      Elimina