martedì 13 settembre 2016

Arieccoci...

Ok ragazzi ci siamo... È arrivato anche per noi il momento di entrare in prima elementare... E dopo la grande emozione, paura, dubbi che attanagliano un po tutte ora arriva il momento di conoscere le altre mamme... Quelle che per probabilmente 5 anni ci accompagneranno nel prossimo gruppo whatsapp che ancora non è arrivato ma state tranquille arriverà ... Eccome se arriverà!!!!!! E in solo 2 giorni di scuola, di cui uno non ancora finito, ho già visto cose che voi umani etc etc... Tipo la mamma stratega, che voleva cambiassero la classe di uno dei due figli perché non escono dallo stesso portone. O la mamma che mette alla prova, che rifà la stessa domanda nel giro di 5 minuti al maestro e alla segretaria. Poi il papà dal cuore grande, che vuole salutare la figlia col gesto dell' ombrello... Per non parlare del delirio all' entrata e all' uscita...

Insomma, prevedo grandi soddisfazioni e tanto materiale... Buon anno scolastico a tutti!

Francy

9 commenti:

  1. Armati di pazienza.... 5anni... Ne leggeremo delle belle... Un abbraccio piccola.. Piccola.. Che cresce ormai... E va a costruirsi anno dopo anno il suo futuro... Che sarà meraviglioso e libero...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie zia.... Faremo un po di yoga meditazione agopuntura... ;-)

      Francy

      Elimina
  2. Da papirozzo ... Ci sarà da ridere ma anche da ....Ma che hanno in testa!!!!?????

    RispondiElimina
  3. te ne posso raccontare abbastanza da scrivere un'enciclopedia: da quelli che accompagnano i figli (anche di 4 o 5) fino alla soglia dopo di che rimangono impalati perfettamente in mezzo alla porta finchè non chiudono (cos'è, hanno paura che il figlio scappi appena voltano le spalle?) e i poveri bambini - gli unici che avrebbero diritto di passare di lì - devono intrufolarsi facendo lo slalom fra questi adulti; a quelle mamme che non hanno nulla da fare e vogliono partecipare attivamente a ogni iniziativa della scuola per non perdere nessuna tappa fondamentale della crescita del figlio, e sono sempre in prima fila (in genere si battono affinchè la scuola gli dia il permesso ove non previsto) a battere le mani persino alla "festa dello sport" neanche fosse la cerimonia di laurea; a quelli che si vantano di passare le giornate ad impostare i compiti dei figli (praticamente li fanno al posto loro)... ma lasciateli vivere, sti figli!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aiuto.... Immagino... Siamo ben messi!!!

      Francy

      Elimina
  4. L'uscita da scuola ho già avuto modo di vedere che è una guerra all'ultimo sangue!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I gladiatori coi leoni al confronto erano al luna park!

      Francy

      Elimina
  5. bene benarrivata nel tunnnel-l-l-l-l del divertimento-o-o-o, allora :-D
    Consolati pensando che avrai sempre qualcosa da scrivere senza sforzarti più di tanto: basta la cronaca dei 10 minuti sul piazzale della scuola in attesa che suoni la campanella.
    Buon anno!

    RispondiElimina
  6. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina