mercoledì 17 ottobre 2012

figlia mia, ma quanto sei antipatica?

ieri arrivata a scuola a prendere Luisa, la maestra mi racconta di un piccolo incidente diplomatico. mentre i bimbi giocavano, per non so bene quale motivo, uno da uno spintone a Luisa che si è messa a piangere.
ora, cercate di immaginare la scena:

"fiumi di lacrime che sgorgano da languidi occhioni blu come torrenti impetuosi mentre ridondanti risuonano le confortanti parole "MAESTRA PAOLAAAA!" che subito si trasformano in una calda coccola quando la premurosa educatrice giunge al cospetto della pargola piangente, ammonendo lo spingitore con un severo "MONELLO, VAI A RIFLETTERE!", mentre abbraccia e rassicura la vittima, ora soddisfatta per le attenzioni ricevute."

a parte che, figlia mia impara a difenderti. sapevo già che è una che porge la guancia e che prima che risponda preferisce cambiare gioco a meno che non ci vadano giù duro di saccagnate. ma veramente veramente quanto erano antipatici a scuola quelli che per ogni cosa "MAESTRAAAAA!".
e dopo gli svariati nomi alternativi conferiti alla mia dolce figliola (piccola Reagan, bestia, belva, isterica, genio del male) ora si aggiunge pure antipatica secchiona...

francy

17 commenti:

  1. ma dai poverina... magari è il primo spintone che riceve ed è rimasta un po' spiazzata... mi sembra che la tua bimba ha un bel caratterino, vedrai che al prossimo spintone non sarà colta di sorpresa e il suo nomigliolo diventerà: LA VENDICATRICE!!
    BACIOTTI

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in effetti si è la prima volta che capita...

      francy

      Elimina
  2. E' semplicemente femmina! E' brutto a dirsi, ma le femmine, nelle lamentazioni sono professioniste, non è antipatica, fa la femmina!
    E chi gli ha dato lo spintone, aggiungo, non è il massimo della simpatia! Comunque meglio una bambina un po' frigna, che una che a tale gesto avesse azzannato il braccio dell'aggressore!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. magari anche una via di mezzo!!! ;)

      francy

      Elimina
    2. Ehm... se vi dico che fa così anche Dede? ogni volta che litiga col fratello lo sento dire "Adesso lo vado a dire! Mamma? Macco ha fatto questo!" e se ne va subito dopo, soddisfatto.
      Spione! La spia è peggio del ladro!

      Elimina
  3. povera! all'asilo ne succedono di queste cose, e sono d'accordo con te, bisogna imparare a difendersi!

    RispondiElimina
  4. ahahah, ma ti assicuro che i vendicatori a volte usano le mani invece di chiamare la maestra... ne so qualcosa... certe volte lo preferirei antipatico e secchione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma si se risolvono da loro le piccole scaramucce che male c'è?

      francy

      Elimina
  5. Tocchi un rasto dolente, perchè io con Cestino non so come comportarmi. All'asilo qualche rissa ci scappa, lui in genere reagisce e così entrambi finiscono in punizione. Però a detta anche delle maestre, non va bene incitarli a reagire di fronte ad uno sgarro. La "violenza" (se così si può chiamare una litigata tra duenni), deve essere sempre condannata, sia se è stato il primo a scatenarlo sia se è conseguenza e reazione, di uno sgarbo ricevuto. La questione è: lo sgrido se reagisce, con il rischio che diventi remissivo e sottomesso? oppure gli insegno a difendersi con il rischio di fomentare "violenza"?........io sono per insegnargli a reagire ed a difendersi, sono snaturata??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io non dico di incitarli alla violenza ma se se la risolvono fra loro, ovviamente con la maestra che guarda senza farsi notare e senza far "degenerare" la cosa, la vedo una cosa più che giusta!

      francy

      Elimina
  6. E come sempre le donne ne sanno sempre una più del diavolo. Perchè rischiare di farmi sgridare dalla maestra reagendo allo spintone quando posso cogliere l'occasione per farmi coccolare a più non posso? Chi lo sa, magari a riparo da occhi indiscreti uno sgambetto allo spintonatore l'avrebbe anche fatto! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah, tu dici che è una vecchia volpe?!! in effetti si!

      francy

      Elimina
  7. la vendetta è un piatto che va gustato freddo... ergo alla prima occasione gliela farà pagare e non se ne accorgerà nessuno!!!!!
    zia titti

    RispondiElimina
  8. Luisa Sofia
    chi ha osato darti lo spintone? quando vengo a trovarti dimmi chi è che lo sistemo io! intanto tu marcalo a...uomo.
    nonno Armando

    RispondiElimina
  9. Aggiungerei che una classe di tutti reattivi o tutti secchioni sarebbe in entrambi i casi un inferno! Ogni bambino si difende come gli viene più naturale e devo dire che di solito funzionano meglio due lacrime che due pugni ;) Tua figlia la sa lunga ..

    RispondiElimina
  10. Dài Francy, non essere così dura.
    I bambini imparano a difendersi ma ci vuole tempo e qualche mazzata.
    Sai che ti dico? forse la tua piccola non è poi tanto pestifera.....

    alessandra

    RispondiElimina